Tel: 0039 085.8673010 - 0032.2.2802766
Email: networks@idpeuropa.com

Guarda anche: MasterProgramme International Career

  

Programma intensivo a Bruxelles Visite alle Istituzioni e partecipazione ad eventi europei Leader in progetti europei dal 1991 I nostri 10 punti di forza

Programma intensivo a Bruxelles

Docenti: solo esperti internazionali

Read More

Visite alle Istituzioni e partecipazione ad eventi europei

NO approccio accademico e teorico: solo esperienza diretta ed esempi reali

Read More

Leader in progetti europei dal 1991

12 moduli, 5 Workshop, project work in azienda = 680 ore Progettazione guidata

Read More

I nostri 10 punti di forza

Scopri quali sono

Read More

Moduli

 

Il Masterprogramme in Europrogettazione si compone delle seguenti unità:

  • 9 moduli didattici (che includono lezioni ed esercitazioni);
  • 5 Workshops tematici dedicati ad approfondimenti tecnico-pratici e simulazioni;
  • 3 Seminari di approfondimento su argomenti specifici di supporto alla progettazione;
  • visite alle Istituzioni europee;
  • partecipazione ad attività di progetto europei
  • partecipazione ad eventi europei
  • sessioni di orientamento individuale
  • Project Work in azienda per la realizzazione di un progetto individuale

 

Il programma cosi’ strutturato risulta non solo in una conoscenza approfondita delle specificità della progettazione europea ma anche nella esperienza diretta della vita professionale in ambito europeo.

Le singole unità hanno durata variabile, e sono erogate da docenti ed esperti in ambito europeo e internazionale.

 

9 MODULI

MOD 1 IST – Impianto istituzionale dell’Unione Europea, Strategie e Politiche comunitarie

Il modulo illustra i punti essenziali dell’evoluzione europea, la funzione delle diverse istituzioni e il loro ruolo nella definizione e gestione delle politiche e dei programmi europei

L’analisi della strategia EU2020 e delle politiche europee che ne derivano costituisce la base per l’esame delle diverse opportunità di finanziamento in ambito europeo, e della loro suddivisione in base alle caratteristiche di funzionamento.

Unità didattiche:

  • L’Unione europea: principi fondamentali ed evoluzione
  • Istituzioni europee: composizione, struttura e ruolo
  • Il processo legislativo (cenni)
  • Il Bilancio UE
  • La strategia EU 2020 base della programmazione europea
  • La programmazione 2014-2020
  • Programmi europei di finanziamento: suddivisione
  • Fondi Strutturali e Programmi a gestione diretta: caratteristiche fondamentali

 

 

 

Al termine del modulo il partecipante ha acquisito competenze per identificare in autonomia le modalità di finanziamento più attinenti alle proprie necessità; sa distinguere le diverse istituzioni europee, di cui conosce composizione e modalità di funzionamento; conosce la struttura dei processi che dalla strategia EU2020 identifica politiche e programmi di finanziamento.

 

MOD 2 PROGR – Programmi europei a gestione diretta

Il modulo approfondisce la conoscenza dei programmi di finanziamento a gestione diretta, inclusi i programmi di cooperazione esterna. Identifica e illustra la struttura dei programmi, le modalità di accesso; la normativa alla base dei programmi e la documentazione necessaria alla presentazione delle proposte. Vengono analizzati alcuni dei programmi principali. Una sezione è dedicata ad illustrare le diverse fasi del ciclo di vita del progetto europeo, dalla identificazione dell’idea progettuale allo sviluppo e presentazione della proposta, seguendo anche il processo di valutazione.

Il modulo illustra anche l’organizzazione interna del team di progettazione e la suddivisione dei ruoli, proponendo diversi esempi reali e case studies anche con l’ausilio di documentazione ufficiale (report di valutazione, stralci di progetti).

  • Principi di funzionamento dei Programmi a gestione diretta
  • Struttura dei programmi
  • Analisi dei principali programmi europei (Horizon 2020, Erasmus Plus, COSME etc)
  • La base giuridica dei programmi di finanziamento
  • Accesso ai programmi europei: criteri e modalità
  • Il ciclo di vita del progetto europeo: le fasi di progettazione dalla identificazione allo sviluppo della proposta
  • I ruoli nel team di progettazione

 

Al termine del modulo il partecipante conosce la struttura e il funzionamento dei programmi a gestione diretta ed il dettaglio dei programmi principali, ed è in grado di analizzarne in autonomia i contenuti e gli elementi fondamentali, anche attraverso l’analisi dei testi normativi. Conosce le fasi in cui si articola l’attività di progettazione, gli elementi critici del processo, l’organizzazione ottimale del lavoro del team.

 

MOD 3 STRUTT – I Fondi Strutturali: programmazione 2014-2020: 

Il modulo illustra in maniera approfondita la struttura, i contenuti e le modalità di funzionamento dei Fondi Strutturali nella programmazione 2014-2020; esamina le modalità di gestione e il ruolo degli Stati membri nella programmazione e gestione dei Fondi. Analizza le opportunità concrete offerte dai Fondi Strutturali, dedicando spazio adeguato alle fonti di informazione e al reperimento, identificazione e analisi della documentazione rilevante. Il modulo è propedeutico al Workshop “Progettazione nei Fondi Strutturali”.

 

 

 

Unità didattiche:

– I fondi, le principali caratteristiche e i programmi di attuazione;

– I regolamenti generali e le strutture di gestione e controllo (Regolamento UE 1303/2013);

– Il ruolo degli enti nazionali/locali nella programmazione e gestione dei programmi;

– I soggetti beneficiari: regole e modalità di partecipazione;

– Fonti di informazione specifiche

– I POR: programmazione, attuazione, gestione

– Le Strategie di Sviluppo locali/Smart Specialisation Strategy

– I Programmi di Cooperazione Territoriale (Italia)

 

Al termine del modulo il partecipante possiede competenze per la gestione autonoma delle attività nel quadro delle opportunità di finanziamento dei Fondi Strutturali. Conosce le modalità di programmazione ed attuazione e sa identificare gli enti attuatori. E’ in grado di reperire ed analizzare la documentazione appropriata dalle fonti di informazione, individuando gli elementi rilevanti.

 

MOD 4  APP – Appalti europei

Il modulo è dedicato alla disciplina degli appalti europei, sia sul territorio comunitario che nel quadro dei programmi di cooperazione. Vengono approfondite le diverse procedure di gara, la documentazione per l’accesso alle gare; le fonti di informazione e i portali specifici. Una sezione è dedicata alle opportunità offerte alle aziende e ai singoli dalle liste di esperti o di fornitori perle Istituzioni europee.

  • Le opportunità degli appalti europei
  • La disciplina degli appalti europei
  • Procedure di gara: aperta, ristretta
  • Le “Long List” e opportunità connesse
  • Lo strumento del TED
  • Analisi di documentazione: bando di gara, capitolato, Inviti a manifestare interesse

 

Al termine del modulo il partecipante ha acquisito competenze per poter seguire in autonomia il processo di partecipazione ai bandi di gara europei; distingue le diverse procedure di gara e ne conosce le caratteristiche distintive. Ha accesso alle fonti di informazione ed è in grado di reperire, individuare, analizzare i bandi di gara ed estrapolarne gli elementi fondamentali.

 

MOD 5 INFO – Fonti di informazione

Il modulo è dedicato alla pratica delle fonti di informazione ufficiali, ed esplora le diverse fonti, i portali ed i siti rilevanti, illustrando la struttura e gli elementi fondamentali di ciascuna fonte.

Una sezione è dedicata al reperimento e analisi della documentazione per l’accesso ai programmi europei e per lo sviluppo e presentazione delle proposte.

Unità didattiche:

  • Le fonti di informazione europea: struttura, accesso, analisi
  • Documentazione per l’accesso ai programmi europei: Regolamenti istitutivi, call for proposals, formulari, guida del proponente
  • Il monitoraggio delle opportunità europee

 

Al termine del modulo il partecipante è in grado di muoversi in autonomia tra i portali e i siti, e le altre fonti ufficiali di informazione. Sa individuare ed analizzare i diversi settori dei portali e le informazioni rilevanti per le diverse  attività legate alla progettazione. È in grado di organizzare una attività di monitoraggio delle fonti. Sa reperire ed analizzare la documentazione necessaria all’accesso ai programmi europei e alla presentazione delle proposte.

 

MOD 6 TECH – Tecniche e strumenti di progettazione

Il modulo illustra in dettaglio le tecniche e gli strumenti per lo sviluppo di una proposta vincente. Approfondisce i diversi elementi di progettazione basata sull’approccio WBS: la definizione delle diverse componenti del progetto e il loro coordinamento organico, con il supporto degli adeguati strumenti grafici. Il modulo è propedeutico al Workshop di progettazione in gruppi.

  • La struttura del progetto europeo
  • La ricerca dei partner e la definizione del consorzio
  • Definizione e Redazione delle diverse sezioni: background e contesto; obiettivi; risultati; ruolo dei partner
  • Approccio WBS, definizione dei Workpackages; diagramma di flusso
  • Definizione dei tempi, task, durata e risorse; la Gantt chart
  • Avvio e organizzazione del Workshop di progettazione guidata

 

Al termine del modulo il partecipante conosce in maniera approfondita gli elementi del progetto europeo e la loro interdipendenza. E’ in grado di pianificare la ricerca dei partner e la costituzione del consorzio. Sa sviluppare le diverse componenti del progetto utilizzando in maniera appropriata gli strumenti grafici adeguati. E’ autonomo nella organizzazione e supervisione del progetto in tutte le sue componenti.

 

 

MOD 7 BUDG – Budget e rendicontazione

Il modulo approfondisce gli elementi del budget di progetto, illustrando in dettaglio le componenti di questa sezione delle proposte: l’identificazione dei costi ammissibili, la definizione delle risorse, la documentazione e i formulari. La seconda parte del modulo illustra modalità, termini e formulari per la rendicontazione finanziaria dei progetti europei. Il modulo è propedeutico al Workshop “Definizione del budget di progetto”

 

Unità didattiche:

  • Definizione del budget
  • Modelli di costo nella progettazione europea
  • Costi ammissibili, natura, eccezioni
  • La quantificazione delle voci di costo
  • La copertura del cofinanziamento
  • Gestione del budget e financial management del progetto
  • Rendicontazione: modelli, formulari, modalità, scadenze

 

Al termine del modulo il partecipante è in grado di pianificare e calcolare il budget della proposta, applicando le regole per la ammissibilità dei costi a finanziamento. Sa identificare, analizzare ed utilizzare i formulari adeguati. E’ in grado di formulare e calcolare un budget di progetto appropriato. Conosce i termini e le regole e procedure per la rendicontazione finanziaria dei progetti, ed è in grado di utilizzare i formulari rilevanti.

 

MOD 8 AMM – Procedure ed elementi amministrativi

Il modulo approfondisce gli elementi amministrativi e documentali delle proposte, analizzando gli aspetti di maggiore rilevanza nella preparazione della proposta. Vengono illustrati i requisiti formali legati alla predisposizione della documentazione appropriata, nonché gli aspetti relativi alle relazioni con i partner e alle criticità principali: come prevenirle e come risolverle. Il modulo include suggerimenti pratici sull’organizzazione amministrativa del processo di progettazione.

 

Unità didattiche:

  • Elementi formali delle procedure di accesso ai finanziamenti europei
  • Documentazione: analisi dei formulari e allegati amministrativi
  • Registrazione al portale ECAS e al participants’ portal
  • Ottenimento del PIC number
  • Organizzare un processo amministrativo efficace nel team di progetto

 

Al termine del modulo il partecipante conosce le procedure e la documentazione amministrativa necessaria alla partecipazione ai programmi. E’ in grado di procedere in maniera autonoma alle registrazioni necessarie per l’acceso ai programmi. Sa organizzare in maniera efficace le procedure interne al consorzio e al team di progetto per la raccolta e la verifica della documentazione, consapevole degli elementi critici e dei metodi efficaci per la loro gestione.

 

MOD 9 PCM – Project Cycle Management e Logical Framework

Il modulo è focalizzato sulla metodologia del Project Cycle Management, di cui espone in maniera approfondita le diverse fasi e strumenti. Ciascuna fase del Ciclo – dalla identificazione alla valutazione- viene analizzata e illustrata con il supporto di esempi pratici. Una sezione è dedicata alla analisi e redazione del Logical Framework, principale strumento di pianificazione e gestione dell’approccio PCM. Il modulo è propedeutico al Workshop “Progettazione con approccio PCM”

Unità didattiche:

  • L’ Approccio PCM e il suo utilizzo, principi, strumenti e terminologia
  • GOPP (Goal Oriented Project Planning)
  • Albero dei problemi e albero degli obiettivi
  • Le fasi del PCM: identificazione, pianificazione, finanziamento, implementazione, valutazione, programmazione.
  • Utilizzo del Logical framework: utilizzo, definizione e redazione

 

Al termine del modulo il partecipante ha acquisito i concetti alla base dell’approccio PCM, ne conosce la terminologia e la logica di utilizzo. E’ in grado di identificare e sviluppare in maniera autonoma le diverse fasi del PCM. Conosce e sa redigere ed utilizzare il Logical Framework.

 

 

 

 

 

 

 

Moduli

  Il Masterprogramme in Europrogettazione si compone delle seguenti unità: 9 moduli didattici (che includono lezioni ed esercitazioni); 5 Workshops tematici dedicati ad approfondimenti tecnico-pratici e simulazioni; 3 Seminari di […]

Read More
Workshop

5 Workshop pratici permettono di applicare metodi e strumenti appresi in aula.     WORKSHOP: Progettazione Nel corso del Workshop i partecipanti vengono divisi in gruppi con l’obiettivo di identificare […]

Read More
Seminari

3 seminari approfondiscono alcuni aspetti della progettazione e del Project Management con esempi reali ed esercitazioni:   Seminario ENG: Redazione progettuale in Inglese * *NB: grazie alla metodologia interattiva e […]

Read More
Eventi e Visite

Il programme include la partecipazione ad eventi europei e l’organizzazione di visite presso Istituzioni europee. VISITE Il programma include una serie di visite alle Istituzioni europee o ad altre organizzazioni […]

Read More
Sessioni Individuali di Orientamento

Costruisci il tuo lavoro!! Incontri con esperti e orientamento personalizzato. Il MasterProgramme non è solo un corso di formazione ma intende offrire ai partecipanti che lo desiderino anche un supporto […]

Read More